Informarsi

Il mondo della finanza è in continua evoluzione.

Dall’esperienza di Private & Consulting un’intera sezione dedicata all’informazione: dai principali mercati e strumenti finanziari, alla nostra newsletter settimanale.


Servizi di Consulenza

http://www.privatesim.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/769943aziende.jpglink
OTC


Over-the-counter (OTC) o  "fuori mercato" (trading fuori borsa)  si riferisce allo scambio di strumenti finanziari come azioni, obbligazioni, materie prime o derivati regolato direttamente tra due controparti al di fuori dei mercati regolamentati.  La principale differenza rispetto al regolare mercato di Borsa, dove gli scambi sono monitorati e conclusi tramite strumenti informatici dedicati a questo scopo, è l'assenza di qualsiasi tipo di autorità di sorveglianza. Quindi i titoli OTC sono di solito più rischiosi rispetto agli altri strumenti finanziari a causa della loro bassa liquidità e all'assenza di regole.

Un contratto over-the-counter è un contratto bilaterale in cui due parti si accordano su come un determinato scambio o accordo deve essere regolato in futuro. Il contratto OTC è di solito  stipulato tra una banca d'investimento  e i suoi clienti. Forward e swap sono i principali esempi di tali contratti.